Un cronotermostato analogico prevede la presenza di due cavi elettrici, che possano inviare al dispositivo i segnali di accensione e spegnimento. Hanno un costo minimo, ma prevedono non pochi disagi. Primo tra tutti il meccanismo manuale, e poi l’obbligo di installare tali fili che possano condurre l’input del segnale. In alcune case, specie quelle vecchie o disposte in maniera strana, è impossibile metterne uno. Tuttavia avremo bisogno di un cronotermostato, per gestire al meglio il funzionamento del sistema di riscaldamento e quello idrico presenti nella nostra casa. Ma allora come fare? La soluzione è semplice: dovremo optare per un cronotermostato wifi.

Questi apparecchi non hanno bisogno di fili per funzionare: i segnali in questione – ovvero quelli inerenti all’accensione e allo spegnimento dell’impianto – viaggiano su una rete di radiofrequenze. I modelli di ultima generazione poi sono in grado di apportare benefici e vantaggi a chi ne fa uso. Tra questi ricordiamo:

      La facilità di gestione: se un cronotermostato wifi è facile da gestire, uno di ultima fattura è davvero elementare. Possono usarlo anche coloro che hanno poca dimestichezza con la tecnologia. È possibile inoltre collegarlo a dispositivi come tablet, PC e smartphone – da cui possiamo controllarlo anche da remoto. Ci sono delle APP create appositamente per tale scopo, al fine di riuscire a monitorare tutti i dispositivi elettronici presenti in casa – compreso quindi un cronotermostato wifi;

      Il risparmio energetico ed economico: impostando al meglio l’accensione e lo spegnimento del nostro sistema di riscaldamento (così come quello idrico) è possibile avere innumerevoli risparmi. Prima di tutto in fatto di energia, poi per quanto riguarda i costi. Se programmiamo per esempio l’entrata in funzione di un cronotermostato possiamo evitare sprechi, accenderlo quando davvero ci serve e sfruttarlo al minor costo. Inoltre possiamo impostare una temperatura minima ottimale, per riuscire a mantenere l’acqua sempre calda (anche se non eccessivamente).

Un cronotermostato wifi è uno strumento intelligente, pensato per venire incontro alle più disparate esigenze. Averne uno è fonte di risparmio, anche a livello di fatica e dispendio di energie personali.

Ancora dubbi sui cronotermostati wifi (o i cronotermostati in generale)? Visita il sito specifico per ulteriori chiarimenti.  

19 novembre 2019